America Latina, al via il master in salute pubblica

Mario Romulo Riveros Bejarano, Katia del Consuelo Canaveral Caizaluisa, Amalia del Rocio Ayabaca Apunte. Provengono da Perù, Ecuador e Bolivia i 22 corsisti – 13 donne e 9 uomini – del master internazionale di secondo livello in Salud publica, politicas sanitarias, organizacion de los servicios y epidemiologia, con enfasis en salud materno-infantile y efermedades emergentes, gestito dal Cestas e promosso congiuntamente dall’Università di Bologna e dall’Universidad Andres Bello del Cile.

Iniziato a fine febbraio, il master diretto da Maria Paola Landini, professoressa di microbiologia alla Facoltà di Medicina e chirurgia di Bologna, offre un percorso multidisciplinare attraverso epidemiologia, ricerca clinica, analisi dei bisogni e delle condizioni di salute della popolazione fino alle tecnologie di prevenzione, cura e riabilitazione. L’obiettivo? Formare professionisti sanitari di alto livello, che abbiano le conoscenze e le capacità per operare nei nuovi scenari demografici ed epidemiologici, in particolare dell’America Latina.

Il master si svolge con una didattica mista, in presenza e online: oltre a due momenti di incontro in Cile e in Peru (per 5 settimane complessive), le lezioni si tengono su una piattaforma web in cui gli studenti hanno accesso anche a materiali di studio, forum e chat per l’approfondimento e il confronto.

Le prime lezioni hanno consentito agli studenti di prendere confidenza con la piattaforma didattica online in modo da sfruttarne tutte le potenzialità. Il programma ora procede con i moduli su epidemiologia, malattie infettive emergenti, tecnologie di prevenzione e di cura, tenuti dai professori Maria Pia Fantini, Laura Dall’Olio, Davide Gori, Francesco Taroni, Marco Biocca, Manuel Inostroza, Jaime Sepulveda, Gianpaolo Ricci, Milva Bal, Maria Paola Landini, Patricia Gassibe, Josè Ortiz e Nelly Lam. A conclusione, tirocinio formativo di 425 ore e tesi finale.

Per maggiori informazioni:
Chiara Braschi, tel. 051 253001, e-mail chiara.braschi@cestas.org
Il sito del Campus virtuale Cestas

Share