• 18 luglio 2014

ARGENTINA – Formazione e intermediazione lavorativa femminile

Il progetto ha migliorato le condizioni di vita della popolazione femminile emarginata e povera dell’area metropolitana di Buenos Aires e delle province di Buenos Aires, Mendoza e Santa Fé. È stato inoltre facilitato l’inserimento, la stabilità e la qualità del lavoro delle donne che hanno partecipato al programma rispetto al livello di reddito e alle condizioni di contrattazione e di lavoro. Le donne sono state selezionate in base ai seguenti criteri: cittadinanza argentina, responsabilità del mantenimento economico della famiglia, minori a carico, scarsità di mezzi economici, alfabetizzazione, età compresa tra i 17 e i 45 anni, residenza permanente nelle aree del progetto, motivazione a partecipare al progetto, condizioni di salute compatibili con lo svolgimento di un lavoro specifico.

Periodo di attuazione: aprile 2008 – giugno 2011

Ente finanziatore: Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo

Budget totale: € 1.690.869

Ruolo di Cestas: Capofila

Partner del progetto: Instituto social y político de la mujer – Ispm (Buenos Aires); Fundación Propuestas nella città di Lomas de Zamora (Provincia di Buenos Aires); Asociación civil Palabras nella città di Santa Fe; Centro de estudios e investigación de la mujer “Dra Elvira Rawson” – Ceim nella città di San Nicolas de los Arroyos (Provincia di Buenos Aires); Fundación Consensos nella città di Santa Fe