• 28 aprile 2017

Bolivia, formazione sanitaria sul trasporto dei pazienti critici

Aggiornare i professionisti della sanità sulle ultime tecniche per trasportare le persone in situazione critica è stato l’obiettivo del corso di formazione organizzato dal Cestas, in Bolivia. A partecipare, 46 medici di 40 diversi comuni del dipartimento di Potosí, che lavorano nelle unità di emergenza dei centri di salute.

Il corso si è svolto nell’ambito del programma “Elaborazione e gestione del piano di promozione della salute e formazione del personale sanitario” . Due  i diversi momenti formativo. Il primo ha avuto luogo da lunedì 17 a mercoledì 19 aprile nell’ospedale Madre Teresa di Calcutta. Il dottor Kenny Orlando Michel ha spiegato a 23 medici come trasferire un paziente che ha subito traumi. Successivamente, con il dottor Alberto Avilés si è affrontato il trattamento del paziente critico e il suo trasporto in ambulanza. Stessa tipologia di laboratorio anche per il secondo gruppo di 23 medici, che si è svolto nel centro Cruem di Potosí dal 20 al 22 aprile.

In entrambi i laboratori, alla parte teorica è seguita un’esercitazione, in cui i partecipanti sono stati coinvolti nel trasporto di un paziente che aveva precedentemente ricevuto assistenza.