• 18 luglio 2014

BOLIVIA – Risanamento agroforestale del fiume Salo

Il progetto ha promosso lo sviluppo socio-economico e la qualità della vita delle comunità residenti nel bacino del fiume Salo e ha migliorato l’accesso e l’utilizzo delle risorse del territorio, garantendone la rinnovabilità e contribuendo alla riduzione dei fenomeni di abbandono rurale e di disgregazione dei nuclei familiari. Le beneficiarie sono state 177 famiglie che abitano il bacino del fiume Salo nel Distretto III del Municipio di Tupizam, che comprende le comunità di Almona, La Torre, Salo, San Miguel e Charahota. Indirettamente, hanno beneficiato del progetto circa 8.076 famiglie che abitano nelle zone limitrofe.

Periodo di attuazione: gennaio 2006 – gennaio 2010

Ente finanziatore: Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo

Budget totale: € 1.456.288

Ruolo di Cestas: Capofila

Partner del progetto: Centro de estudios y proyectos alternativos de desarrollo – Cepad (ong boliviana con sede a Tupiza)