• 7 giugno 2017

Bosnia Erzegovina – La biodiversità per lo sviluppo locale (BioSvi). Governance partecipata del paesaggio protetto di Konjuh

Il progetto mira a favorire la nascita di nuove modalità di governance dei beni comuni che siano volte a promuovere uno sviluppo armonico e sostenibile del paesaggio protetto del Konjuh, un territorio montuoso della Bosnia Erzegovina, e delle comunità che lo abitano attraverso il coinvolgimento dei cittadini e in cooperazione con gli enti pubblici locali e nazionali.

In particolare, verrà elaborato un piano di gestione inter-istituzionale, partecipativo e intersettoriale, e si favorirà lo sviluppo turistico del paesaggio protetto di Konjuh attraverso interventi di miglioramento di infrastrutture e servizi e azioni di promozione turistica. Sarà migliorata anche la capacità di resilienza delle comunità locali nel rispetto e valorizzazione dell’area protetta.

Periodo di attuazione: dall’1 febbraio 2017 al 31 gennaio 2020

Ente finanziatore: Aics – Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo

Budget totale: 52.572 euro

Ruolo di Cestas: partner

Partner del progetto: Cisp – Comitato internazionale per lo sviluppo dei popoli (capofila)