Comunicazione sociale e Rsi, borse di studio per i corsi Cestas

Ci sono il giornalismo e la responsabilità sociale di impresa al centro dei due corsi di specializzazione organizzati questo autunno a Bologna dal Cestas per offrire nuove competenze agli operatori del terzo settore, e non solo.

Carta stampata e internet, giornalismo sociale, tecniche dell’inchiesta e del web-documentario, nuovi media, deontologia, ufficio stampa e social network, sono alcuni degli argomenti che verranno affrontati nelle 160 ore di lezione (di cui 34 in modalità e-learning) del corso in Comunicazione giornalistica, dal nord a al sud: giornalisti e giornalismi per l’informazione sociale.

Tra i docenti, giornalisti professionisti ed esperti di comunicazione, come Gabriele Del Grande di FortressEurope, il caporedattore del mensile E di Emergency Angelo Miotto, Luciano Scalettari di Famiglia Cristiana, Carlo Gubitosa di Peacelink, Mauro Sarti dell’Università di Bologna e Davide De Michelis, autore del programma di Rai 3 Radici. Le domande per partecipare vanno inviate al Cestas entro il 4 novembre. A disposizione, 10 borse di studio a copertura parziale del costo di iscrizione da richiedere entro il 26 ottobre.

Fornire gli strumenti utili per ideare e applicare buone prassi di responsabilità Sociale nel proprio ambito aziendale attraverso interventi etici, ecologici e sostenibili, è invece l’obiettivo del corso di specializzazione per Esperti in responsabilità sociale d’impresa, che prende il via a novembre.

Il percorso di studio prevede 160 ore di didattica (48 in modalità e-learning), con moduli teorici, esercitazioni individuali e laboratori di gruppo sugli strumenti di gestione della responsabilità sociale d’impresa, la rendicontazione sociale, lo sviluppo sostenibile del territorio e la comunicazione. Le iscrizioni scadono il 31 ottobre, mentre va presentata entro il 21 ottobre la domanda per richiedere una borsa di studio.

Per informazioni:
Cestas – Dipartimento Formazione
via Ranzani 13/5/A – Bologna, tel. 051 255053
Il sito del Campus virtuale

Share