• 12 dicembre 2013

Fores, per una nuova rete sanitaria in Bolivia

foresCon un totale di 66.792 ore di lezione impartite online e offline ed oltre 400 eventi di formazione correlati, si è concluso il 12 dicembre a La Paz Fores.

Un progetto per rafforzare la rete sanitaria boliviana  che ha visto partecipare oltre 1500 professionisti sanitari, per il 65% donne e il 74% di persone con meno di quaranta anni, realizzato dal Cestas per il Governo dello Stato plurinazionale della Bolivia e il ministero della Salute locale con finanziamento del Banco interamericano de desarrollo. Sono molti i numeri indicativi del successo del progetto: 7 mesi di lavoro, 6 dipartimenti sanitari e 115 municipalità coinvolte, una bibliografia integrata di 1750 testi e il 91% dei partecipanti che ha concluso positivamente il percorso.

L’obiettivo del progetto è stato rafforzare la rete sanitaria boliviana attraverso diverse azioni: dall’avvio di 6 centri dipartimentali per la formazione continua, allo sviluppo di materiali specifici per l’alta formazione delle 15 diverse categorie professionali coinvolte, passando per la realizzazione di un corso universitario avanzato in organizzazione e gestione dei servizi socio-sanitari territoriali unitamente ad un piano di comunicazione nazionale.

FORES, assieme al progetto PlanSIA per l’integrazione transfrontaliera dei distretti sanitari boliviani e andini, rappresenta il continuo impegno per la formazione e lo sviluppo della conoscenza in America Latina di Cestas.

Guarda il video

player_video