• 17 marzo 2017

Coordinatore Paese Albania – scadenza: 17 aprile 2017

Cestas cerca una figura senior con il ruolo di coordinatore Paese per il progetto “Miglioramento delle condizioni di vita delle persone con disabilità uditive in Albania”. Il progetto ha l’obiettivo di contribuire a migliorare l’inclusione socioeconomica e l’autonomia dei bambini e dei ragazzi albanesi con disabilità uditive attraverso lo screening precoce e l’utilizzo di ausili e tecnologie informatiche all’avanguardia, adeguate metodologie educative e metodi innovativi di inserimento lavorativo.

Profilo professionale richiesto

Il candidato deve possedere i seguenti requisiti:

  • diploma di istruzione superiore in materie afferenti il settore socio-educativo e/o socio-sanitario (es. servizi sociali, educatore di comunità, liceo psico-pedagogico o delle scienze umane, eccetera);
  • titolo di laurea in materie inerenti l’ambito educativo e/o socio-sanitario costituisce titolo preferenziale;
  • esperienza pregressa nel coordinamento di progetti di tipo socio-sanitario e gestione di corsi di formazione in ambito sanitario di almeno 8 anni;
  • ottima conoscenza della lingua italiana (costituisce titolo preferenziale pregresse esperienze di studio o lavoro in Italia);
  • nazionalità albanese.

Sono richieste inoltre le seguenti capacità:

  • ottime capacità di reporting e di utilizzo degli strumenti (amministrativi, logistici, di pianificazione, strategici, eccetera).
  • ottime capacità di comunicazione, organizzative, gestionali e relazionali;
  • capacità di lavorare per scadenze e con tempistiche limitate.

Attività

Il candidato sarà responsabile per l’esecuzione di tutte le attività di progetto, e in particolare sarà responsabile direttamente:

  • formazione di dirigenti, medici e operatori sanitari del sistema pubblico di Tirana sul modello dello screening audiologico universale con visita-studio in Italia;
  • realizzazione di un Programma di screening audiologico universale neonatale su 18.000 neonati dell’ospedale pubblico di Tirana con posizionamento di protesi auricolari per un gruppo target e percorso di accompagnamento con logopedista;
  • realizzazione di un progetto pilota con l’Istituto per bambini sordi di Tirana tramite attivazione di convenzione per diagnosi audiologica iniziale, posizionamento protesi e follow-up;
  • realizzazione di un programma di informazione e sensibilizzazione per le famiglie e la cittadinanza sul tema della disabilità uditiva e le modalità di trattamento;
  • attività di advocacy per l’inserimento del programma di screening audiologico neonatale all’interno del Piano nazionale di prevenzione albanese.

Sede di lavoro

La sede di lavoro è la città di Tirana con visite periodiche nelle seguenti strutture:

  • le due maternità di Tirana;
  • l’Ospedale “Nene Teresa” di Tirana;
  • l’Istituto per bambini sordi di Tirana;
  • la sede della ong A:S:D:O;
  • il ministero dell’Innovazione e Pubblica amministrazione albanese.

Durata del contratto

L’inizio del contratto è previsto per il 2 maggio 2017 con un periodo iniziale di 3 mesi rinnovabile per ulteriori 3 mesi nella prima fase del progetto.

Retribuzione economica

Il candidato è invitato a presentare la propria aspettativa di retribuzione.

Scadenze

La scadenza per l’invio delle candidature è fissata per lunedì 17 aprile 2017 e va inviata al seguente indirizzo: michela.glorio@cestas.org

Dettagli della contrattazione nei Termini di riferimento