• 2 dicembre 2014

Health as a right: vocational course in the organization of health and social services

Enti promotori: CESTAS – Facoltà di Scienze Politiche, Università degli Studi di Bologna

Durata: 250 ore – 10 CFU

Destinatari:

  • Dirigenti ed operatori dei settori socio-sanitari stranieri
  • Dirigenti stranieri promotori di politiche per l’innovazione e lo sviluppo di sistemi socio-sanitari
  • Responsabili stranieri ministeriali, direttori e funzionari di servizi socio-sanitari
  • Consulenti stranieri per la valutazione e l’organizzazione di servizi socio-sanitari

Obiettivi formativi:

  • Formare dirigenti ed operatori dei settori socio-sanitari stranieri sul concetto della salute come diritto, partendo dalle strategia sancite dall’Oms per assicurare l’assistenza sanitaria universale;
  • Accesso universale ai sistemi di assistenza sanitari di base;
  •  Riforma delle prestazioni dei servizi  sanitari;
  • Mutamenti delle forme di leadership;
  • Promozione delle riforme nelle politiche pubbliche.

Contenuti:

  • Rapporto tra servizi socio-sanitari e utenti: la valorizzazione delle leadership locali
  • Efficienza, equità in contesti socio epidemiologici che cambiano: “La salute come diritto”
  • Accesso universale alla salute: analisi diretta di alcune modalità di intervento

Modalità didattica: Modalità mista frontale + e-learning