• 16 gennaio 2015

Marche solidali, nuovo progetto su Europa e non profit

Formazione, tirocini e uno scambio europeo per promuovere la crescita professionale di volontari, attivisti e collaboratori  delle organizzazioni non profit marchigiane. È questo l’obiettivo di Giovani solidali: europrogettazione per il non-profit, il progetto attivato a partire da febbraio da Marche solidale, il coordinamento di cui il Cestas è partner.

Il progetto prevede la realizzazione di una Summer school (di livello base) e di una October school (di livello intermedio) in progettazione e fundraising. I due momenti formativi, ognuno della durata di 4 giorni, coinvolgeranno 40 giovani marchigiani di età  compresa tra i 23 e i 35 anni.

Attraverso un questionario finale, per ogni corso sarà selezionato un giovane che potrà effettuare un tirocinio di 3 mesi all’interno di una delle organizzazioni socie di Marche solidali. I tirocini favoriranno l’acquisizione di competenze organizzative e amministrative e amplieranno l’opportunità di trovare impiego nel terzo settore.

Parallelamente alla Summer school, infine, verrà organizzato uno scambio interculturale di una settimana (Summer camp) sui temi della progettazione europea e dell’acqua bene comune. Per il Summer camp verranno scelti 3 giovani marchigiani. Insieme a loro ci saranno 9 coetanei provenienti da Francia, Germania e Belgio. Tutte le attività formative saranno in lingua inglese.