Master in politiche sociali e sviluppo, preiscrizioni prorogate

È stata prorogata al 31 dicembre la chiusura delle preiscrizioni master di secondo livello in “Politiche sociali e sviluppo sostenibile del territorio”, organizzato dal Cestas insieme al Dipartimento di sociologia dell’Università di Bologna.

Il master, diretto dal professore di Sociologia dell’ambiente e del territorio Marco Castrignanò, è giunto alla sua undicesima edizione e ha come obiettivo la formazione di dirigenti della pubblica amministrazione, manager e consulenti, in grado di ideare e gestire programmi per lo sviluppo e per la promozione della piccola e media impresa, nel rispetto della sostenibilità.

Attraverso un percorso fatto di lezioni frontali e online, ricerche, case study, discussioni aperte e lavori di gruppo, gli studenti hanno l’opportunità di approfondire materie quali demografia, politiche internazionali, organizzazione delle piccole e medie imprese, ideazione e direzione di programmi di promozione dello sviluppo, nuovi scenari della comunicazione, e molto altro ancora.

Previsti nel piano di studio anche seminari, uscite didattiche, workshop e incontri con professionisti di aziende private ed enti pubblici, grazie al coinvolgimento del Coordinamento delle Agende 21 locali italiane e delle società di consulenza e progettazione Eco&eco Economia ed ecologia, Mbs e Sinopsis Lab. Al termine dei corsi, stage della durata di almeno 300 ore.

Il master in Politiche sociali e sviluppo sostenibile del territorio rilascia 60 crediti formativi. Le lezioni hanno inizio il prossimo 28 gennaio. I posti disponibili sono al massimo 45, con selezione per titoli. Requisiti di accesso sono una laurea specialistica (o del vecchio ordinamento) e la conoscenza della lingua italiana.

Per maggiori informazioni:
Chiara Braschi, tel. 051 255053, e-mail chiara.braschi@cestas.org
la pagina del master sul sito del Campus virtuale Cestas

Share