• 29 agosto 2014

PlanSIA, due incontri a Lima e Maracaibo

Due nuovi appuntamenti si sono svolti in questi giorni all’interno del progetto PlanSIA, il piano sanitario di integrazione andina che il Cestas sta portando avanti in Ecuador, Bolivia, Colombia, Perù, Cile e Venezuela insieme a Oras-Conhu, l’Organismo andino di salute, con i finanziamenti del Caf, la banca di sviluppo dell’America latina.

Il 27 e 28 agosto si è tenuto a Lima (Perù) l’incontro tra i funzionari dei ministeri della Salute e i rappresentanti delle principali facoltà di Medicina dei sei Paesi andini. L’obiettivo? Definire una serie di proposte concrete per migliorare la formazione e la gestione delle risorse umane della sanità, a partire da buone pratiche ed esperienze di successo.

Creare equipe specializzate nella risposta alle emergenze di salute pubblica nelle aree di confine tra Colombia e Venezuela è quanto si è proposto, invece, il corso che dal 27 al 29 agosto ha portato a Maracaibo 35 professionisti dei ministeri dei due Paesi. Cinque i moduli che sono stati affrontati nella tre giorni di studio, dalle misure di prevenzione al lavoro nelle unità di crisi in caso di epidemie.