• 11 luglio 2014

PlanSIA – Plan Sanitario de Integración Andina

Il progetto mira a rafforzare l’integrazione sanitaria di sei Paesi andini (Ecuador, Bolivia, Colombia, Perù, Cile e Venezuela) e a raggiungere gli obiettivi stabiliti nel Piano di salute 2012-2015 stilato da Oras-Conhu (Organismo andino de salud). Nello specifico, gli obiettivi principali sono tre: armonizzare i processi di sorveglianza epidemiologica e di risposta dei servizi di sanità pubblica in caso di emergenze e catastrofi, con enfasi sulle aree di confine; diffondere l’accesso universale a farmaci sicuri, efficaci e di qualità; formare il personale sanitario, ottimizzandone la gestione e gestendo i flussi migratori. Il progetto ha implicazioni a livello nazionale in ognuno dei sei Paesi andini, come ad esempio per la costruzione di politiche pubbliche: i beneficiari sono dunque tutti gli abitanti di Ecuador, Perù, Colombia, Bolivia, Venezuela e Cile, in totale circa 145.600.000 persone.

Periodo di attuazione: aprile 2013 – gennaio 2015

Ente finanziatore: Fondo generale di cooperazione italiano attraverso la Cooperazione italiana, amministrato dalla Caf – Cooperaciòn Andina de Fomento

Budget totale: 1.460.976,97 dollari

Ruolo di Cestas: capofila

Partner del progetto:
Oras Conhu – Organismo andino de salud; Ars progetti; ministeri della Salute dei sei Paesi andini; Universitá Ricardo Palma, Perù; Ops – Organizzazione panamericana della sanità

Pagina Facebook