40 results for tag: campus virtuale


Master in sviluppo sostenibile, borse di studio per cittadini stranieri

Tre borse di studio dal valore di 3.500 euro a copertura totale dei costi di iscrizione. Le offre il Cestas ai cittadini stranieri (residenti in Italia o all’estero) che vogliono seguire la decima edizione del master di secondo livello in Politiche sociali e direzione strategica per lo sviluppo sostenibile del territorio, organizzato insieme al Dipartimento di sociologia dell’Università di Bologna. Risultato in un recente sondaggio dell’Università come il master preferito dagli studenti per qualità dell’organizzazione, della didattica e dello stage, il percorso si sviluppa in un anno di lezioni, anche in modalità e-learning, su istitu...

Da Bologna al mondo, per lo sviluppo e il diritto alla salute

Felici e diplomati. Con la cerimonia finale presso l’Aula dei Poeti della Facoltà di Scienze Politiche di Bologna e le classiche foto di rito insieme a parenti, amici e professori, si sono conclusi lo scorso 25 ottobre il master in Politiche sociali e direzione strategica per lo sviluppo sostenibile del territorio e il corso di alta formazione in Organizzazione e management dei servizi sociosanitari in contesti differenziati rivolto ai Paesi esteri, promossi entrambi dal Cestas insieme al Dipartimento di Sociologia dell’ateneo bolognese, con il cofinanziamento del Ministero degli Affari esteri (Direzione generale per la cooperazione allo svilup...

Master in sviluppo sostenibile, aperte le iscrizioni

Un percorso tra politiche internazionali, economia e sociologia per diventare professionisti dello sviluppo sostenibile. Sono aperte le iscrizioni per la decima edizione del master di secondo livello in Politiche sociali e direzione strategica per lo sviluppo sostenibile del territorio, organizzato dal Dipartimento di sociologia dell’Università di Bologna e dall’ong Cestas per formare manager in grado di ideare e gestire programmi per lo sviluppo territoriale e per la promozione della piccola e media impresa. Risultato in un recente sondaggio dell’Università come il master preferito dagli studenti per qualità dell’organizzazione, della...

Prorogato al 23 novembre il termine per iscriversi al corso in progettazione per la cooperazione

Sei mesi di lezioni in aula con esperti e professionisti per conoscere gli attori, i finanziatori e gli strumenti della cooperazione, essere aggiornati sulle politiche comunitarie e saper utilizzare al meglio le tecniche di progettazione. Una settimana di workshop a Bruxelles per stare a contatto diretto con le istituzioni e le organizzazioni europee. E, infine, l’opportunità di uno stage in America Latina, in Africa e in Medio Oriente, per mettersi alla prova in un progetto di cooperazione internazionale dell’ong Cestas, con in più una borsa a copertura parziale delle spese. È stato prorogato al prossimo 23 novembre il termine per iscrive...

A lezione di web 2.0

È partita lo scorso 20 ottobre ad Ancona la nuova edizione del corso gratuito di specializzazione Il non profit ai tempi del web 2.0: nuovi strumenti gestionali per il terzo settore, promosso dal Cestas e dalla Regione Marche in collaborazione con Informatici senza frontiere e con la società di giornalismo e comunicazione Agenda. Venti i partecipanti tra volontari, presidenti di associazioni non profit, progettisti, studenti universitari, assistenti sociali e amministrativi. Alcuni provengono da enti pubblici marchigiani (dalle Aziende sanitarie locali alle Province e alla Regione), molti (quasi la totalità) lavorano presso associazioni non pr...

Coesione sociale e sviluppo locale, nuovo corso online in Argentina

Sessanta ore di didattica “virtuale” per aggiornarsi sulle politiche per la coesione sociale e lo sviluppo locale, conoscere gli strumenti per combattere le disuguaglianze e l’emarginazione, ma anche per facilitare l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. Sono questi gli obiettivi della nuova edizione del corso di alta formazione organizzato in Argentina dal Cestas con il sostegno del Ministero degli Affari esteri italiano, dell’Unione Europea (all’interno del progetto Eu-La-Win European Union and Latin America for welfare integrated policies) e delle Regioni Emilia-Romagna e Marche. Iniziato lo scorso 10 ottobre con la prima lezi...

Blog, social network, marketing virale: il web al servizio del terzo settore

Il web per comunicare, per informarsi e creare nuovi contatti, per diffondere le proprie attività e anche per trovare finanziatori. È in partenza la seconda edizione del corso gratuito di specializzazione Il non profit ai tempi del web 2.0: nuovi strumenti gestionali per il terzo settore, promosso dal Cestas e dalla Regione Marche in collaborazione con Informatici senza frontiere e con la società di giornalismo e comunicazione Agenda. Rivolto a operatori di associazioni e organizzazioni di volontariato, funzionari pubblici, studenti e professionisti delle Marche, il corso si sviluppa in 58 ore di didattica, che si svolgeranno prevalentemente i...

Iscrizioni aperte per il corso in progettazione per la cooperazione

Rispondere alla crescente domanda, da parte di associazioni, enti e organizzazioni internazionali, di professionisti che sappiano elaborare e presentare progetti di cooperazione di qualità sulla base dei requisiti richiesti dai vari donor, in particolare della Comunità Europea. È questo l’obiettivo della terza edizione del corso semestrale di alta formazione in Esperti in progettazione per la cooperazione internazionale allo sviluppo, che Cestas promuove insieme al Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Parma. Il corso, che si rivolge a laureati o a diplomati (con esperienze nel settore) che vogliano specializzarsi nella ...

Comunicazione sociale e Rsi, borse di studio per i corsi Cestas

Ci sono il giornalismo e la responsabilità sociale di impresa al centro dei due corsi di specializzazione organizzati questo autunno a Bologna dal Cestas per offrire nuove competenze agli operatori del terzo settore, e non solo. Carta stampata e internet, giornalismo sociale, tecniche dell’inchiesta e del web-documentario, nuovi media, deontologia, ufficio stampa e social network, sono alcuni degli argomenti che verranno affrontati nelle 160 ore di lezione (di cui 34 in modalità e-learning) del corso in Comunicazione giornalistica, dal nord a al sud: giornalisti e giornalismi per l’informazione sociale. Tra i docenti, giornalisti profess...