8 results for tag: Migranti


Lavoro: a fianco dei futuri imprenditori del Senegal

L’analisi del mercato, il business plan, i piani di marketing e di produzione, la sostenibilità finanziaria e la redditività economica. Ma è soprattutto una buona idea quello che serve per avviare un’impresa (altro…)

Migranti, la dignità non ha prezzo

Dignità, non clandestinità. Cestas aderisce alla campagna per sostenere la continuità del diritto di soggiorno dei cittadini tunisini con permesso per motivi umanitari, lanciata dalle associazioni Ya Basta e Al-Sirat. Tra pochi giorni scadranno i sei mesi di validità dei permessi di soggiorno per motivi umanitari rilasciati in seguito agli sbarchi dello scorso aprile. Sono circa 11 mila i tunisini che sono riusciti a ottenerne uno (su circa 24 mila arrivati) e solo 700 di loro si trovano in strutture di accoglienza della Protezione civile. A Bologna sono meno di 150 i cittadini tunisini ad avere il permesso e solo pochi hanno un posto in una ...

L’11 giugno a Bologna si parla di diritti, formazione e solidarietà

C’è anche Cristina Falcaro del Cestas nella “Tenda berbera: un momento d’incontro”, l'appuntamento che sabato 11 giugno chiude la rassegna La cooperazione internazionale, il mediterraneo, l’Europa, cinque giornate di confronto sul tema dello sviluppo e della collaborazione tra i popoli. “Promuoviamo la formazione come forma di integrazione – spiega Falcaro –. Come Cestas organizziamo anche un master di secondo livello per studenti stranieri, che è arrivato alla nona edizione e ha visto complessivamente la partecipazione di 236 ragazzi”. Ad aprire l’iniziativa, che si terrà a partire dalle ore 17 nel cortile del Centro in...

A Firenze appuntamento per un mondo migliore

Far conoscere e diffondere le “buone pratiche” di sostenibilità sociale, economica e ambientale esistenti e già sperimentate, per favorire il cambiamento virtuoso del sistema a livello locale, nazionale e internazionale. E poi educare e formare operatori e cittadini con percorsi di approfondimento relativi alle grandi questioni del nostro tempo, per una cittadinanza sempre più attiva e responsabile. Sono questi gli obiettivi dell’ottava edizione di Terra futura, la mostra-convegno sull’eco-sostenibilità e le pratiche del buon vivere, in programma alla Fortezza da Basso di Firenze dal 20 al 22 maggio. Sotto i riflettori saranno i pr...

Cocis: “Il ministro Frattini rinunci alla delega alla Cooperazione internazionale”

Che si apra una nuova stagione della cooperazione italiana. Lo chiede il Cocis, la federazione di 23 ong italiane di cooperazione internazionale, tra cui Cestas, in riferimento alle parole del ministro dell’Economia Giulio Tremonti. (altro…)

“In viaggio verso casa”: al via il contest internazionale di parole e immagini

Ogni viaggio responsabile è un viaggio in cui, più della meta, conta il modo in cui si affronta il proprio percorso. E ogni viaggio responsabile è un viaggio in cui si parte da casa e si ritorna a casa, come approdo metaforico in una dimora interiore che dà senso al proprio spostamento. (altro…)

Cocis: “Che si fermi il massacro in Libia”

“Pane, lavoro, democrazia, accoglienza: fermiamo il massacro in Libia”. Il Cocis, la federazione di 23 ong italiane di cooperazione internazionale, tra cui Cestas, presenti da diversi anni nei paesi del Medio Oriente e del Mediterraneo, aderisce all’appello lanciato da alcuni importanti personaggi del mondo del sociale e della cultura, tra cui Andrea Camilleri, don Luigi Ciotti, Margherita Hack, Dacia Maraini, Moni Ovadia e Igiaba Scego. (altro…)

Dalla parte dei migranti, Cestas aderisce alla manifestazione del primo marzo

Sono quasi 5 milioni gli immigrati che vivono e lavorano in Italia. Cosa succederebbe se un giorno decidessero di fermarsi, di non andare al lavoro o a scuola, di non fare la spesa nei supermercati? Dalla parte delle migranti e dei migranti, contro il razzismo e contro la legge Bossi-Fini, Cestas aderisce alla giornata degli immigrati “Un giorno senza di noi” indetta per il prossimo 1 marzo dal movimento Primomarzo 2010 e partecipa al presidio organizzato a Bologna in piazza del Nettuno a partire dalle ore 15.30. (altro…)