• 1 agosto 2018

Trainer esperto di questioni di genere e salute riproduttiva in Namibia – scadenza 31 agosto

CESTAS cerca una figura professionista, esperta di questioni di genere e salute riproduttiva, che diventi trainer in corsi di formazione organizzati nell’ambito di un progetto della Commissione europea che ha lo scopo di favorire la sensibilizzazione degli adolescenti provenienti dagli insediamenti informali di Tobias Hanyeko e Vyf Rand, Namibia, rispetto a problemi quali gravidanze indesiderate e matrimoni infantili, promuovendo l’acquisizione di abilità pratiche per lo sviluppo futuro della persona. La durata del contratto si definirà sulla base di 2 missioni, di 7 giorni ciascuna, che si svolgeranno indicativamente tra Settembre 2018 e Gennaio/Febbraio 2019 in due località della regione di Otjozondjiupa, Windhoek e Vyf Rand.

Responsabilità del trainer saranno:

1) Attività di docenza nell’ambito di un corso di formazione per i trainers locali (Peer training) che terranno le presentazioni con gli adolescenti degli insediamenti interessati dal progetto. Le tematiche sono: educazione alla salute sessuale e riproduttiva degli adolescenti; pericoli ed aspetti medico e sociali relativi all’attività sessuale precoce; gravidanze adolescenziali (violenza domestica, violenza Gender-based, framework legislativo scolastico – salute sessuale); United Nations Convention on the Rights of the Child (NCRC);Convention on the Elimination of  All Forms of Discrimination Against Women (CEDAW); African Charter on the Rights and Welfare of the Child (ACRWC); tecniche di Facilitazione nell’attività formativa;

2) Realizzazione di materiale informativo (ad uso dei formatori) e divulgativo (ad uso della comunità beneficiaria) relativo alla salute riproduttiva e alle questioni di genere;

3) Supporto e supervisione alla creazione del materiale fornito dai formatori ai beneficiari dei workshops.

Il profilo cercato deve possedere i seguenti requisiti:

  • Specializzazione post-laurea nelle tematiche trattate dal progetto e/o esperienza pregressa nel settore di almeno 5 anni;
  • Esperienza come formatore/formatrice nell’ambito di progetti di Cooperazione allo Sviluppo di almeno 5 anni;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese (almeno C1).
  • Disponibilità ad effettuare 2 missioni in Namibia nell’arco dei 2 anni del Progetto di almeno 7 giorni ognuna.

Saranno richieste inoltre le seguenti capacità:

  • Ottime capacità comunicative;
  • Ottime capacità espositive;
  • Ottime capacità organizzative

Costituisce titolo preferenziale una buona conoscenza del quadro normativo della politica dell’apprendimento scolastico in Namibia.

Il candidato è invitato a presentare la propria aspettativa di retribuzione.

La scadenza per l’invio delle candidature è fissata per il 31 agosto 2018 e va inviata al seguente indirizzo: francesca.spaziani@cestas.org